top of page

PAURA DELLA BILANCIA!

Aggiornamento: 10 mar 2023

La bilancia. Solo sentirla nominare ci si drizzano i capelli, eppure molte persone non ne possono fare a meno, sia per il loro corpo che per il loro cibo.

Un controllo costante e rigido.

Ma cosa può davvero dirci la bilancia?

È così fondamentale per la nostra vita?

Assolutamente no.

Ci segnala un numero che cambia costantemente nelle ore e nei giorni al di fuori del nostro controllo. La grande illusione è proprio l'idea di controllare quel numero, ma non è così. Su questa credenza il marketing ha speculato miliardi di dollari, vi suonano famigliari queste affermazioni?



“Prendilo per controllare il peso!”, “Compra questo per modellare il tuo corpo!”

Ormai ogni prodotto è venduto tramite la leva del peso.

Così la bilancia si è trasformata nella regina cattiva, cosa che in realtà non sarebbe rimanendo in effetti solo uno strumento da usare con consapevolezza.

Eh si torniamo sempre a quella consapevolezza come chiave per la nostra serenità!


Cosa succede quando saliamo sulla bilancia? Ci fa davvero così male quel numero? No. Non è il numero a creare tutti i nostri problemi. È il GIUDIZIO che ne consegue!

Il problema è il valore che attribuiamo a quel numero e che trasferiamo su noi stessi.

Quel valore che nasce da una cultura e che tramite i suoi schemi e le sue credenze ci educa a desiderare uno standard corporeo molto ristretto e rigido come obiettivo assoluto di vita.

Arriviamo a credere (senza colpe) che saremo felici con “x” kg in meno o una forma precisa e ci ossessioniamo nel doverla raggiungere.

In tutto questo processo ci dimentichiamo completamente di vivere la nostra vita, di

scoprire il nostro potenziale, di conoscere la nostra essenza, di esaltare quei valori che fanno davvero la differenza.

Anche nel caso raggiungessimo un peso e una forma saremmo poi tormentati dall'ansia di perderla spostando l'asticella a un numero ancora inferiore, non considerando che le diete focalizzate sul peso nel medio lungo periodo falliscono nel 98% casi (trovi l'articolo relativo qui sul blog).


Questo è tutto quello che ci portiamo sulla bilancia, questo è il vero peso che ci opprime l'anima.

Sarebbe ovviamente irrealistico pensare di poter essere completamente indifferenti e neutri riguardo alla nostra immagine/peso/forma, ma possiamo essere consapevoli e gestire al meglio tutto questo senza compromettere la nostra libertà e la nostra vita.

Facciamo del nostro meglio, senza giudicarci, con rispetto e gentilezza.




315 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page